Skip to main content
News

Avviso spazi civici di comunità

By 28 Luglio 2022Settembre 20th, 2022No Comments

Gent.mi sigg.ri Clienti,

Segnaliamo che è stato pubblicato sul sito di Sport e Salute l’avviso Pubblico per Spazi Civici di Comunità (c.d  Play District) , un’iniziativa promossa dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, in collaborazione con Sport e Salute

Spazi Civici di Comunità  prevede il sostegno a progetti proposti da associazioni e società sportive dilettantistiche in partnership con altri attori del territorio (associazioni, organizzazioni ed enti) per la realizzazione di attività di aggregazione giovanile, svolte all’interno di Spazi Civici di Comunità, rivolte ai giovani dai 14 ai 34 anni, con particolare attenzione alle categorie maggiormente a rischio di marginalizzazione, quali i giovani nella condizione di NEET giovani appartenenti a gruppi particolarmente svantaggiati o provenienti da territori caratterizzati da forme di disagio diffuso di tipo culturale, sociale o economico

Le risorse messe a disposizione dal Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale, sono pari a € 10.000.000,00.

I progetti dovranno contemplare la costituzione di Spazi Civici di Comunità, quali luoghi di aggregazione giovanile all’interno di impianti sportivi gestiti dai soggetti proponenti e/o dai partner,  dovranno includere attività che siano per i giovani occasioni di aggregazione, integrazione e inclusione, per dare loro nuove opportunità di crescita personale e professionale, incentivando non solo le attività fisiche, ma anche quelle creative, artistiche e culturali, dovranno aumentare la sensibilità dei Beneficiari su tematiche coerenti con gli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU per lo sviluppo sostenibile.

I progetti presentati dalle ASD/SSD , della durata massima di due anni, dovranno prevedere un programma composto da:

  • attività sportive diversificate per tipo di Beneficiari, individuati per fasce di età ed eventualmente per tipologia di fragilità o disabilità.
  • attività extra-sportive e sociali coerenti con le finalità specifiche dei progetti proposti.

Al fine di garantire la realizzazione di queste attività, le ASD/SSD dovranno attivare partnership con Organismi Sportivi, Istituzioni locali, associazioni e organizzazioni pubbliche e private attive sul territorio. Le attività potranno riguardare servizi di assistenza e sostegno psicologico, counseling e orientamento, corsi di formazione alla cittadinanza attiva o anche professionali, laboratori artistici, teatrali, musicali, audiovisivi e multimediali; l’organizzazione di incontri seminariali con nutrizionisti sui corretti stili di vita, ovvero incontri con testimonial sportivi dedicate al benessere psico-fisico.

L’importo massimo erogabile per ciascun progetto approvato è pari ad € 100.000,00 (centomilaeuro/00), per un massimo di 24 mesi di attività.

Le candidature dovranno essere presentate esclusivamente attraverso la piattaforma informatica a partire dalle ore 12.00 del 29 luglio 2022 sino alle ore 12.00 del 30 settembre 2022.

Per quesiti o chiarimenti inviare una e-mail a: spazicivici@sportesalute.eu

Maggiori informazioni  https://www.sportesalute.eu/spazicivici.html