Skip to main content
News

Promemoria fiscale: adempimenti / novità urgenti

By 14 Gennaio 2022Aprile 11th, 2022No Comments

Gentilissimi Signori Clienti,

segnaliamo nel seguito alcune “pillole” normative importanti / urgenti:

  1. FATTURE 2021 RICEVUTE 2022 ricordiamo, a chi tiene la contabilità in proprio, che le fatture di acquisto datate 2021 ma transitate/ricevute nello SDI nel 2022 devono essere NECESSARIAMENTE registrate nel 2022 AI FINI IVA (le fatture 2021 ricevute nei primi giorni del 2022 saranno considerate detraibili nella liquidazione IVA di gennaio 2022; potranno essere caricate come COSTO 2021 imputandole fra le fatture da ricevere a fine anno.  La liquidazione IVA di dicembre si chiude con le sole fatture di acquisto ricevute al 31/12/2021).
  2. OPERAZIONI ESTERE è slittato al primo luglio 2022 (termine differito dall’art 5 comma 14-ter DL 146/21) l’obbligo di invio tramite SdI delle operazioni con/da soggetti non residenti. Quindi per le operazioni FINO al 30 giugno 2022 si potrà continuare ad utilizzare la precedente procedura ESTEROMETRO con cadenza trimestrale. Naturalmente chi volesse procedere con la trasmissione elettronica delle fatture emesse a soggetti esteri o con l’integrazione / autofattura degli acquisti esteri a mezzo SdI potrà benissimo farlo.
  3. SISTEMA TESSERA SANITARIA è stato prorogato anche per tutto il 2022 il divieto di emissione della fattura elettronica (nei confronti di persone fisiche) per i soggetti tenuti all’invio dei dati al sistema tessera sanitaria. Tali soggetti (medici e assimilati, strutture sanitarie e socio-sanitarie) dovranno pertanto continuare ad emettere fatture in formato cartaceo.
  4. CONTANTE ricordiamo che dal primo gennaio 2022 la soglia per l’utilizzo del contante è scesa a euro 1.000,00. Tutte le transazioni superiori a 999,99 euro dovranno essere effettuate con mezzi tracciabili per non incorrere in sanzioni.